20 anni dopo la guerra:

Ad maiora